UCD Valpolcevera, il ciclismo a Genova

La società è attiva dal 1988. E ha lanciato nel mondo delle biciclette un grande talento locale...

di Nicholas Fresu -


Immagine1

 

Oggi viviamo in un mondo calciocentrico. E non fa eccezione Genova, se è vero che la Superba conta svariate società calcistiche, ma soltanto una ciclistica: si tratta dell'Ucd Valpolcevera, con sede a Pontedecimo.

L'unione sportiva nasce nel 1988 con lo scopo di formare i ragazzi al ciclismo su strada. Da allora è stato massimo l'impegno per insegnare questo sport troppo spesso poco considerato, con l’obiettivo di far divertire i più piccoli e dare ai più grandicelli una corretta visuale dell’eventuale futura attività.
L'obiettivo dell'attività, oltre che praticare sport a livello assolutamente non esasperato, è creare un gruppo amalgamato e unito, con cui partecipare alle gare, dando ai ragazzi il senso della squadra e del divertimento comune.
La società si indirizza principalmente verso bambine e bambini dai 6 agli 11 anni, definiti giovanissimi, che vengono divisi in sei categorie (dai G1 ai G6).
Dai primi giorni di aprile comincia l’attività agonistica con la partecipazione a gare organizzate in tutta la Liguria, nel basso Piemonte e Lombardia.
Tutti gli iscritti hanno la tessera della Federazione Ciclistica Italiana.
A tutti viene data, in comodato d’uso, una bicicletta da corsa adatta alla categoria di appartenenza, divisa da gara, divisa da allenamento e borsa.
La Società è dotata del pulmino sociale per il trasporto degli atleti.

 

Ricordiamo che l'Ucd Valpolcevera ha lanciato nel mondo del ciclismo Marzia Salton Basei, giovane talento di Campomorone, che ha già partecipato a due giri d'Italia.

 

Per saperne di più sugli eventi organizzati è possibile consultare la pagina Facebook https://www.facebook.com/ucdvalpolceveracuoregialloblu/

 

SEGUICI