Cinema al Cabannun: è di scena Van Gogh

Uno dei film più affascinanti dell'anno al Cabannun: Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità, racconta la vita travagliata del grande artista

di Laura Casale -


Immagine1

Questa sera al Cabannun, nei giardini di Palazzo Balbi a Campomorone, verrà proiettato uno dei film più ispirati e interessanti della scorsa stagione, l'omaggio del regista e pittore Julian Schnabel a Vincent Van Gogh.

Meno "urlato", tra i biopic usciti quest'anno, Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità racconta la vita del grande artista dal suo trasferimento sfortunato a Parigi fino alla morte avvenuta ad Auvers-sur-Oise, a seguito di un colpo di pistola.

A interpretare Van Gogh, Willem Dafoe, grande attore noto per i ruoli eccentrici e i personaggi molto complessi e contorti, da film come Platoon, Mississippi Burning e Il Paziente inglese a pellicole più commerciali come la trilogia di Spiderman, in cui interpretava Norman Osborn/il Goblin. Insieme a lui Mads Mikkelsen e Oscar Isaac: quest'ultimo interpreta Paul Gauguin, l'artista con cui Van Gogh visse in Provenza e coltivò il sogno di creare un nuovo grande movimento pittorico che facesse da contraltare all'impressionismo... ma il rapporto tra i due fu molto difficile fin dall'inizio, e alla fine Gaguin partì per la Polinesia in cerca di ispirazione.

Oltre a raccontare la vita dell'artista - dando peraltro credito ad alcune teorie controverse sugli ultimi giorni di Vincent - il regista si è posto il difficile obiettivo di far capire allo spettatore come Van Gogh percepiva il mondo e cosa lo spingeva a dipingere nel suo inconfondibile, personalissimo stile. Scelte stilistiche che potrebbero risultare quindi un po' ostiche, soprattutto per la lentezza con cui la storia si dipana, ma che offrono allo spettatore un'esperienza molto coinvolgente e particolare.

 

Immagine2

Una scena del film

Il film è stato girato interamente in Francia nei luoghi in cui era solito dipingere e passeggiare Van Gogh Arles, Bouches-du-Rhône e Auvers-sur-Oise, ed è stato presentato alla 75° Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove si è aggiudicato la Coppa Volpi per l'interpretazione di Dafoe. 

Questa sera al Cabannun alle ore 21:30.

SEGUICI
ULTIMI ARTICOLI